di Enza Curcio   1 Classificata

 

AI BAMBINI DI BESLAN.

Urla il dolore!
La pace chiesta.
La guerra risponde!
Calpestio d'uomo su uomo.
Un tuono di bombe
squarcia Anime Inermi.
Corre il bambino
In... vestito d'orrore.
Braccia materne
accolgono
il suo BASTA!
E cupo il silenzio.

 

 

HOME

 

poeti e poesie

 

guestbook

 info:  ischia2002@hotmail.com                                                                                            Ultimo aggiornamento 16 febbraio 2005